Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza

I Mandala Mistici

Scritto da: Redazione Web Macro | Spiritualità

I Mandala Mistici

Tutti i mandala rappresentano piani spirituali di realtà.

Nel buddhismo tibetano sono una mappa delle sacre dimore di divinità, buddha, bodhisattva, (aspiranti Buddha) e dakini (“danzatrici del cielo”), che manifestano infinita saggezza e compassione.

Alcuni mandala illustrano gli ostacoli da superare nello sviluppo della saggezza e della compassione, e sono rappresentati spesso in forma di demoni terrificanti.

Il rito tibetano

Uno splendido rito tibetano è la creazione di mandala di sabbia molto elaborati, ad esempio quello di Kalachakra. Parte delle finalità di questo rituale esoterico è la rappresentazione dell'impermanenza della vita e della nostra condizione incarnata.

Spazzando via questi splendidi ed elaboratissimi mandala, la cui creazione dura giorni e giorni, i monaci credono che l'energia accumulata attraverso questa pratica spirituale rilasci nell'universo un'abbondanza di meriti.

Gettando al termine del rito la sabbia in un fiume o nel mare, i suoi meriti scorrono nell'acqua raggiungendo e beneficiando tutto il mondo.

Nel 1973, la guida spirituale dei buddhisti tibetani, il Dalai Lama, ha dato il permesso di creare per la prima volta in pubblico il mandala di Kalachakra, la “ruota del tempo”. Questo mandala molto complesso viene usato anche nelle iniziazioni tantriche.

Nelle varie culture

Nelle culture tradizionali, da quelle Navajo a quella tibetana, i mandala sono utilizzati per dare all'individuo la consapevolezza del suo posto in un mondo olistico, cosa che ha spinto molti praticanti spirituali occidentali a studiare queste tradizioni.

Il pioniere di questi studi è stato il ricercatore psichico e psicoterapeuta Carl Gustav Jung che incoraggiava i pazienti a disegnare mandale personali.

Prova anche tu a colorare un mandala!

Scopri i significati dei colori nei mandala.



Potrebbero interessarti